Cassano Magnago, Busto Arsizio e Cairate, varese

Cosa vedere in provincia di Varese: Cassano Magnago, Busto Arsizio e Cairate

Cassano Magnago, Busto Arsizio e Cairate sono tre splendidi comuni della provincia di Varese. Scopriamo quali sono le principali attrazioni ed i monumenti assolutamente da vedere in questi luoghi.

Cassano Magnago cosa visitare

Cassano Magnago è uno dei più importanti comuni della provincia di Varese. Da visitare assolutamente la Villa Oliva, edificio risalente al XVIII secolo.

Affascinante anche la chiesa di Santa Maria del Cerro, realizzata la prima volta nel XIV secolo.

Infine vi segnaliamo la parrocchiale di San Giulio, costruita nel XVIII secolo, con la splendida statua di San Giovanni Battista, ed il Castello Visconti Dal Pozzo risalente al XIII secolo.

Busto Arsizio monumenti principali

Una volta giunti nella cittadina di Busto Arsizio vi consigliamo di visitare la Basilica di San Giovanni Battista, edificata nel Seicento.

Molto bello anche il Museo del Tessile ed il Museo civico storico artistico di Busto Arsizio, entrambi ricchi di opere e sculture.

Infine da non perdere il Santuario di Santa Maria in Piazza del Cinquecento.

Cairate attrazioni e monumenti

Una volta arrivati a Cairate, un’altra ridente cittadina della provincia di Varese, da non perdere assolutamente il monastero benedettino di Santa Maria Assunta, risalente al 737.

Molto bella anche la chiesa di San Martino di origine medioevale e la magnifica Chiesa di S.Ambrogio, edificata nuovamente nel Settecento dopo essere andata distrutta nei secoli addietro.

Infine segnaliamo l’affascinante Santuario della Madonna di San Calimero costruito nel corso del XIII secolo.

Sono davvero diversi i monumenti di interesse storico e artistico da scoprire nella provincia di Varese e più in particolare nei territori di Cassano Magnago, Busto Arsizio e Cairate, tre accoglienti comuni del varesotto.

Per il momento è tutto, vi invitiamo alla scoperta di questi splendidi territori dell’entroterra lombardo: Cassano Magnago, Busto Arsizio e Cairate.

Non ci resta che augurarvi buon viaggio e felice permanenza, alla prossima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *