Archivi tag: firenze

I Monumenti di Firenze

I Monumenti di Firenze

Hai in mente una  bella visita per la città di Firenze e non sai quali sono i monumenti più affascinanti. Non perdiamo altro tempo e scopriamo alcuni dei più importanti.

Partiamo dal celebre David di Michelangelo, famosa scultura realizzata dell’artista Michelangelo Buonarroti ad inizio del Cinquecento.

Molto bella anche la Fontana di Nettuno che sorge al centro di Piazza della Signoria e vicino a Palazzo Vecchio, una stupenda opera di Bartolomeo Ammannati e di Giambologna.

Estremamente accattivanti, sempre a Piazza della Signoria, le due statue marmoree denominate Termini.

Ti segnaliamo anche la Porta al Prato ed il Bastione di Michelangelo.

Davvero caratteristica la Fontana del Porcellino al Mercato Nuovo e l’Obelisco Piazza dell’Unità Italiana.

Da non perdere nemmeno la stupenda Cappella Brancacci in Piazza del Carmine e la Cupola del Duomo in Piazza del Duomo.

Altro monumento storico della città di Firenze è la Fortezza da Basso in  Viale Filippo Strozzi, a cui aggiungiamo il Chiostro che sorge nella Piazza della Santissima Annunziata.

Estremamente particolare il Castello di Sonnino in Via Volterrana Nord ed il Teatro Romano di Fiesole ubicato sulle colline intorno alla città.

Da visitare assolutamente anche la Colonna di San Zanobi a Piazza San Giovanni ed il Forte Belvedere in Via del Forte di San Giorgio.

Da non perdere nemmeno il Battistero di San Giovanni risalente all’XI e al XII secolo ed il Campanile di Giotto a Piazza del Duomo, realizzato nel corso del 1200.

Ti segnaliamo anche la Torre della Zecca a Piazza Piave e l’Ospedale degli Innocenti realizzato da Brunelleschi nel XV secolo in Piazza della Santissima Annunziata.

Per il momento è tutto, non vi rimane che restare sintonizzati con noi di viagginvacanze.com per conoscere tutte le notizie su viaggi e vacanze, con le cose più interessanti da vedere e le mete turistiche più ambite dove andare.

Week end a Firenze: cosa vedere

Week end a Firenze: cosa vedere

Firenze è una delle più affascinanti città del nostro paese, dove ammirare tante opere d’arte, come quelle di Brunelleschi, Donatello, Michelangelo e tantissimi altri artisti.

A Firenze sono talmente tante le cose da vedere che in un week end sarà praticamente impossibile scoprire tutti i capolavori della città. Andiamo dunque a segnalare quali sono alcune delle principali.

Assolutamente da non perdere la Cupola del Brunelleschi, in grado di dominare tutta Firenze, il Campanile progettato da Giotto, il Battistero, uno degli edifici più antichi della città, e lo splendido Duomo. Questi sono soltanto alcune delle principali attrazioni assolutamente da non perdere.

Naturalmente come dimenticare il Ponte Vecchio a Firenze, uno dei preferiti dai turisti, provenienti da ogni angolo del pianeta per visitarlo e ammirarlo.

Altrettanto spettacolare è il Palazzo Vecchio in Piazza della Signoria a Firenze, risalente al 300, dove all’ingresso si può ammirare una copia del David di Michelangelo.

Assolutamente da visitare anche il Museo degli Uffizi a Firenze, dove trovare opere di Cimabue, Duccio di Buoninsegna, Giotto, Botticelli, Leonardo, Caravaggio e tantissimi altri artisti.

Una visita merita anche la Basilica di Santa Croce a Firenze, con le tombe di Michelangelo, Galileo Galilei,  Vittorio Alfieri, Antonio Canova, Niccolò Machiavelli, Gioacchino Rossini e Ugo Foscolo. Assolutamente da non perdere anche le cappelle con gli affreschi di Giotto e il Crocifisso di Cimabue.

Firenze è famosa anche per la Chiesa di Santa Maria Novella, con il Crocifisso di Giotto, gli affreschi di Filippino Lippi,  il Crocifisso di Brunelleschi, la Trinità del Masaccio.

Per te che sei un amante dell’arte un salto è d’obbligo anche alla Galleria dell’Accademia a Firenze. Proprio qui si trova il David di Michelangelo.

Sono davvero tantissime le opere d’arte da contemplare a Firenze, un week end è davvero troppo poco per scoprirle tutte. Buona permanenza nell’affascinante capoluogo della Toscana.

Week end a Firenze

Week end a Firenze

A Firenze sono davvero molteplici le cose da fare e da vedere. Anche se si ha a disposizione un solo week end, andiamo a scoprire cosa non perdere assolutamente in questa favolosa “culla del Rinascimento”.

Incominciamo dalla Cupola del Brunelleschi che domina la città, in cui il Campanile fu progettato da un certo Giotto e a cui presero parte anche altri importanti artisti fiorentini come Vasari  e Arnolfo di Cambio. Una meraviglia da visitare immediatamente una volta giunti a Firenze ed assolutamente da non perdere.

Molto particolare anche il  Ponte Vecchio, luogo dove si riunivano i più bravi orafi ed artigiani del tempo.

Da non perdere nemmeno il Palazzo Vecchio a Firenze, un esempio di architettura risalente al trecento, su cui domina la “Torre di Arnolfo”, alta 94 metri, e posizionato nella celebre Piazza della Signoria, centro indiscusso della vita sociale fiorentina.

Naturalmente una volta giunti a Firenze non è possibile dimenticarsi dei rinomati Uffizi dove trovare i capolavori del Caravaggio, di Raffaello, di Tiziano, tanto per citare alcuni degli artisti che hanno firmato alcune delle opere presenti.

Anche se si ha a disposizione soltanto un week end per visitare Firenze, è possibile ammirare alcune delle più belle opere al mondo. Buona permanenza.