Archivi tag: valencia

Cose vedere a Valencia: attrazioni principali

Cose vedere a Valencia: attrazioni principali

Valencia è la terza città della Spagna dopo Madrid e Barcellona. Ogni anno visitata da tanti turisiti in quanto sono molteplici le attrazioni da non perdere in questa splendida località della penisola iberica, fra cui ti segnaliamo la Cattedrale, la Città della Scienza e delle Arti, il Barrio del Carmen. Scopriamo che cosa fare una volta giunti nella città.

In primo luogo ti consigliamo di visitare la Cattedrale di Valencia. La Puerta del Los Hierros, la Puerta del Palau e la Puerta de los Apostoles ti permettono di accedere a questo maestoso edificio costruito nel XIII secolo. Ti segnaliamo il Miguelete, la torre della Cattedrale, ed il Santo Graal, ovvero il Calice usato da Gesù nell’Ultima Cena e custodito al suo interno.

Da non perdere nemmeno la Città delle Arti e delle Scienze, progettato dall’architetto Santiago Calatrava. Al suo interno è possibile ammirare il Museo della Scienza, l’Oceanografic, l’Umbracle, il Palazzo delle Arti e l’Hemisfèric.

Un salto al Barrio del Carmen a Valencia è quasi obbligatorio una volta arrivati nella città spagnola. Si tratta di uno dei quartieri più affascinanti del centro storico e tra i più frequentati, di giorno e di notte. Shopping e locali sono il punto di forza di tutta quest’area.

Molto bella anche la costruzione della Lonja de la Seda, dichiarata Patrimonio dell’umanità dall’Unesco ed oggi sede dell‘Accademia Culturale della città.

Infine ti segnaliamo il Bioparc di Valencia, in cui gli animali vivono in gruppi, senza alcuna separazione dagli altri. Suddiviso nelle aree della savana africana, delle foreste equatoriali e delle zone umide. Si possono ammirare leoni, gorilla, rinoceronti, leopardi, giraffe, ippopotami, elefanti e molte altre specie.

Buona permanenza e felice soggiorno nella splendida città di Valencia.

Per il momento è tutto, restate sempre con noi di viagginvacanze.com per conoscere i posti più belli d’Italia, d’Europa e del mondo.

Valencia viaggio in 3 giorni

Valencia viaggio in 3 giorni

Scopriamo cosa vedere e cosa fare nella bella città di Valencia se hai a disposizione soltanto 3 giorni.

Valencia è senza dubbio  una delle più importanti città del Mediterraneo, con diversi  luoghi da visitare come la Cattedrale, la Città della Scienza e delle Arti, il quartiere del Barrio del Carmen, il Bioparc e molti altri ancora. Ecco di seguito, prima di partire, alcuni dei nostri suggerimenti.

Partiamo la nostra visita proprio dalla Cattedrale di Valencia, con Puerta del Los Hierros, Puerta del Palau e Puerta de los Apostoles  i tre portali per entrare in questo luogo sacro. Proprio qui è custodito il Santo Graal, il Calice usato Gesù nell’Ultima Cena.

Assolutamente da non perdere la Città delle Arti e delle Scienze. Al suo interno è possibile ammirare le affascinanti attrazioni dell’Oceanografic,  il Museo della Scienza, l’Hemisfèric, l’Umbracle e il Palazzo delle Arti.

Una visita è d’obbligo anche presso i Giardini del Turia, un’oasi di verde nel centro della città, per rilassarsi e fare un po’ di jogging. Qui è possibile ammirare la grande scultura di Gulliver.

Consigliata anche la visita al Barrio del Carmen, uno dei quartieri più famosi del centro storico di Valencia. Perfetto per lo shopping di giorno e per divertirsi nei tanti locali di notte.

Assolutamente da vedere anche La Lonja de la Seda di Valencia, ovvero il Mercato della Seta, dichiarato Patrimonio dell’umanità dall’Unesco, una bellissima e imponente costruzione,  sede oggi dell‘Accademia Culturale.

Infine segnaliamo il Bioparc, dove diverse specie di animali vivono insieme. È suddiviso in 3 grandi settori: la savana africana, le  foreste equatoriali dell’Africa e del Madagascar e le aree umide dell’Africa. È possibile vedere dei rinoceronti, ippopotami, elefanti, leoni, leopardi, giraffe, gorilla e tanti altri ancora.

Per ora è tutto, vi auguriamo buon viaggio e una felice permanenza nella splendida città spagnola di Valencia.

Cosa vedere a Valencia

Cosa vedere a Valencia

Valencia è una delle città più importanti del Mediterraneo e sono davvero molteplici i luoghi da  visitare, una volta giunti in quella che oggi rappresenta la terza località della Spagna dopo Madrid e Barcellona. Andiamo a conoscere le principali attrazioni.

Partiamo dalla Cattedrale di Valencia, costruita nel XIII secolo. Consigliamo di salire sulla torre Miguelete, per ammirare uno splendido panoramica, ma soprattutto recarsi presso il luogo dove è custodito il Santo Graal, ovvero il Calice che Gesù ha usato nell’Ultima Cena.

Molto bella anche la Città delle Arti e delle Scienze. Le sue principali attrazioni sono rappresentate dall’Oceanografic, l’Umbracle, il Museo della Scienza, il Palazzo delle Arti e l’Hemisfèric.

Dichiarata Patrimonio dell’umanità dall’Unesco, rappresentazione di architettura gotica in Europa, la Lonja de la Seda, è un’altra delle principali attrazioni della città, oggi sede dell‘Accademia Culturale di Valencia.

Da non perdere nemmeno i Giardini del Turia di Valencia, una sublime oasi di verde nel centro della città.

Infine segnaliamo il Bioparco di Valencia, in cui ammirare leoni, leopardi, giraffe, gorilla,  ippopotami, elefanti a tanti altri animali dell’Africa.

Per oggi è tutto, non ci rimane che augurarvi buona permanenza nella splendida città spagnola di Valencia. Alla prossima e buon viaggio a tutti.